ESCE “BOTH SIDES OF THE SKY”, NUOVO DISCO POSTUMO DI JIMI HENDRIX

Fonte articolo e foto – melodicmente.com – stefano pellone.

Alcuni miti della musica sono destinati a non morire mai e uno di questi è il chitarrista Jimi Hendrix, assoluta icona del rock anche grazie al suo talento e alla sua morte prematura.

Nel corso di questi anni ci sono state varie uscite discografiche che hanno ripercorso in qualche modo il mito di Hendrix, come il disco del 2010 “Valleys of Neptune” e quello del 2013 “People, Hell and Angels“: oggi questa trilogia si conclude con il disco “Both sides of the sky” che sarà pubblicato il 9 marzo prossimo dall’etichetta Sony Legacy.

Solo lo scorso anno il fratello più giovane di Jimi, Leon Hendrix, era stato intervistato dalla rivista The Guardian e aveva parlato di come la sua musica fosse ispirata a quella del fratello (ha un gruppo, la Leon Hendrix Band, che ha pubblicato due album), parlando anche del suo libro “Jimi Hendrix: A Brother’s Story“: “Jimi mi guarda dall’alto e mi ha sempre controllato come un fratello più grande, addirittura come un padre: ha sempre avuto un occhio di riguardo per me e si è sempre assicurato che tutto fosse a posto. La musica viene dalll’ispirazione e dallo spirito, è nel vento. Mi ricordo di quando Jimi da ragazzino suonava la scopa come se fosse una chitarra, e nostro padre assisteva al disastro che Jimi combinava con la sua chitarra-scopa e lo picchiava per questo.”

Il disco postumo di Jimi Hendrix comprenderà 13 tracce di cui dieci mai pubblicate prima: si tratta per gran parte di materiale registrato con Stephen Stills, Lonnie Youngblood, Jonny Winter, Billy Cox e Buddy Miles, la famosa banda di Hendrix “Band of Gypsys”, insieme alla registrazione del brano di Joni Mitchell “Woodstock“. Questa è la tracklist:

1. Mannish Boy
2. Lover Man
3. Hear My Train a Comin’
4. Stepping Stone
5. $20 Fine
6. Power of Soul
7. Jungle
8. Things I Used to Do
9. Georgia Blues
10. Sweet Angel
11. Woodstock
12. Send My Love to Linda
13. Cherokee Mist

Commenta

Leave a Comment

Rate this by clicking a star below: