La Cina vieta i concerti di Justin Bieber

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione.

“Non siamo disposti ad accettare artisti con un comportamento simile”, si legge in un comunicato.

Justin Bieber non potrà esibirsi in Cina. “Justin Bieber è un cantante talentuoso ma controverso… Siamo convinti che il suo modo di comportarsi, sia durante i concerti che in altre occasioni, non sia adatto al pubblico cinese”, si legge in un comunicato apparso sul sito del Beijing Municipal Bureau.

“Per purificare il panorama artistico cinese è necessario evitare artisti come lui. Speriamo che Justin Bieber maturi e cambi il suo modo di comportarsi e di parlare, così da diventare un vero artista amato dal pubblico”. La decisione degli amministratori è figlia dei numerosi scandali che hanno coinvolto Bieber durante il suo viaggio in Cina del 2013.

Non è la prima volta che il governo vieta le performance di artisti occidentali. L’anno scorso è successo a Lady Gaga (subito dopo il suo incontro con il Dalai Lama), prima di lei Bon Jovi, i Maroon 5, gli Oasis e Bjork.

 

Leave a Comment

Rate this by clicking a star below: