L’Hip-Hop Hall of Fame aprirà nel 2018

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione.

L’organizzazione che sta curando il (monumentale) progetto ha acquistato l’edificio che ospiterà la nuova Hall of Fame: ecco tutti i dettagli.

Anche l’hip-hop avrà la sua Hall of Fame: la notizia è ufficiale da poche ore, l’Official Hip Hop Hall of Fame + Museum to the World ha annunciato l’acquisto di un edificio (nel quartiere di Harlem, a New York) che diventerà il quartier generale dell’organizzazione. L’associazione è una non-profit istituzionale con la mission di “conservare, archiviare, mostrare, spiegare e diffondere la musica e la cultura hip-hop in tutto il mondo”.

Hip Hop Hall Of Fame Museum Wins Bid On Harlem Building Development Site! @HipHopHoF

https://bit.ly/2srQgVF pic.twitter.com/CvTa9CtWfu

Gli spazi della Hip Hop Hall of Fame saranno suddivisi inizialmente su due piani: al primo bar, spazi espositivi e un gift store; al secondo un museo, uno spazio eventi e uno studio di produzione dove verranno realizzati contenuti audiovisivi in collaborazione con la HHHOF Arts & Media Youth Academy.

La prima fase del progetto si concluderà a febbraio 2018. La seconda, invece, è ben più ambiziosa e richiederà più tempo: nei 20 piani previsti ci saranno alberghi a 5 stelle, un centro commerciale, studi televisivi, ristoranti e un’area concerti. L’obiettivo è di accogliere circa 1 milione di visitatori ogni anno.

L’organizzazione, inoltre, implementerà un educational program che permetterà a 25,000 studenti delle scuole pubbliche newyorkesi di visitare il museo gratuitamente.

Leave a Comment

Rate this by clicking a star below: